Agevolazioni fiscali per i donatori: un motivo in più per fare fundraising

La donazione ad un ETS comporta degli sgravi fiscali per i donatori, siano essi persone fisichepersone giuridiche.

In generale il donatore è favorito perché:

  • dispone di diverse modalità di risparmio fiscale
  • le somme donate non vengono più conteggiate nella sua disponibilità e quindi si riduce l’impatto delle imposte

Infatti gli sgravi si sostanziano in:

  • detrazioni fiscali che permettono di ridurre direttamente l’imposta
  • deduzioni fiscali che riducono l’imponibile del contribuente

Anche le novità di questo tipo sono state introdotte dalla Riforma del Terzo settorecliccare qui per scaricarla.

Anche questa è quindi una ragione in più perché le organizzazioni del terzo settore si attivino efficacemente per fare fundraising in maniera professionale e strutturata: noi ne abbiamo scritto qui, qui e qui.

 

 

Categories: