“Tieni il tappo: un gesto che racchiude ecosostenibilità e inclusività sociale”, in sinergia con “il fiocco”

“Il Civico è un centro importante per la città, perché accoglie molti servizi utili alla cittadinanza: un poliambulatorio per le visite mediche e i prelievi, un ristorante e bar, i medici di base e molto altro. Quindi, mi è sembrato un luogo ideale da proporre come punto di raccolta. Inoltre, promuove valori assimilabili a quelli della nostra associazione”. 

Spiega così la nascita della sinergia con il nostro Civico Carlo Bertolotti, referente del Progetto ETICO, associazione “il fiocco”.

 

“Il fiocco” nasce nel 2015 ispirandosi ai nastri della consapevolezza legati insieme e si prefigge di sostenere e aiutare l’essere vivente. È un’associazione larga, perché ha l’esigenza di essere un appoggio in ambiti diversi, dalle disabilità all’ecosostenibilità. Ed è proprio in un contesto ambientale e di ecosostenibilità che si inserisce il progetto ETICO, un progetto nazionale di Amorim Cork Italia srl per la raccolta e il riciclo dei tappi di sughero al quale l’associazione ha aderito nel 2017.

“Mi piace definirla “campagna etica”, perché la parola “campagna” dà l’idea di continuità e di sensibilizzazione al cambiamento nel modo di vedere il rifiuto mentre i progetti sono gli obiettivi da raggiungere grazie ai fondi raccolti.”

In cosa consiste la campagna? Nella raccolta e nello smistamento di tappi di sughero. I protagonisti sono sia i cittadini, che possono portare i tappi ai punti di raccolta, sia i locali che possono aderire all’iniziativa. I locali aderenti, tra bar e ristoranti, sono circa un centinaio sparsi sul territorio cremonese e non solo. Mentre, i punti di raccolta, tra cui il Civico81, sono circa trenta e hanno lo scopo di stimolare la cittadinanza convertendola da passiva ad attiva, differenziando i rifiuti.

 

Dal 2021, la raccolta è gestita dai ragazzi e dalle ragazze che fanno parte di “Outsiders”, il progetto che Cosper, una delle cooperative con sede al Civico, ha avviato a favore dei minori sottoposti a provvedimenti dell’autorità giudiziaria, e che partecipano alle attività delle Cooperative Cosper e Nazareth. Lo scopo è quello di reinserire persone in situazioni di fragilità nel volontariato, nella società e nel lavoro.

“Si tratta di una campagna che permette una raccolta fondi, senza la richiesta di denaro, ma attraverso un gesto che racchiude tutti i valori che noi come associazione sosteniamo e promuoviamo: ecosostenibilità, inclusione sociale e riciclo, visto come possibilità di dare una seconda vita al rifiuto.” 

In tre anni, è stato raggiunto l’importante traguardo di 7 tonnellate abbondanti di tappi raccolti, smistati e spediti; con il corrispettivo economico della raccolta è possibile sostenere vari progetti sociali del territorio. Nel 2020, per esempio, grazie ai fondi raccolti, “il fiocco” ha potuto contribuire all’acquisto di Dispositivi per la Protezione Individuale per i sanitari dell’Ospedale Maggiore di Cremona.

 

Noi, come Civico, ci sentiamo di condividere i valori contenuti in questo semplice gesto, dalla cittadinanza attiva, all’ecosostenibilità, all’inclusione sociale, diventando un punto di raccolta, dove ognuno può contribuire. I tappi diventano un bene prezioso che deve essere consegnato nelle mani di chi li può trasformare in risorsa, invece di essere gettati nella spazzatura.

 

E vi aspettiamo con i tappi di sughero da riciclare in via Bonomelli!

Categories: